sabato 13 dicembre 2008

Che scandalo: la Masini su YouTube!

Ieri ho incontrato il sindaco di Forlì, Nadia Masini, per un'intervista alla vigilia delle primarie del Partito democratico. L'ho trovata stanca e forse anche febbricitante ma come al solito energica e determinata. A molti la sindaca appare burbera e scostante, io francamente non ho mai avuto questa impressione. Certo, in pubblico sfodera un eloquio che per pesantezza sarebbe capace di stroncare un mustang in corsa, ma 'live' è più alla mano. Si capisce anche meglio quello che dice, spero di essere riuscito a renderlo nell'intervista pubblicata oggi dal Carlino (per gli appassionati qui c'è una versione estesa della chiacchierata: per chi se la legge tutto c'è in premio un posto in prima fila tra il pubblico al prossimo consiglio comunale).
Domani, a urne chiuse, vedremo se tutta questa insoddisfazione che ribolle contro la Masini e la sua giunta è veramente radicata nell'elettorato del centrosinistra e in città. O se è solo un abbaglio di tanti. Per ora almeno si può riconoscere allo sfidante Roberto Balzani il merito di aver rianimato il dibattito politico in città e incrinato il moloch Ds-Margherita (il Pd ancora non c'è...).
Considerazione a latere. Criticare il lavoro di giornali concorrenti può apparire miserabile (e spesso lo è: da che pulpito...) ma oggi mi ha colpito particolarmente un titolo irridente della Voce di Romagna sulle caramelle 'balzaniche' (un gadget elettorale di Balzani) e sulla 'Masini 60enne su YouTube'. Come se in campagna elettorale non si potessero intraprendere anche iniziative ironiche o Internet fosse un ambito in cui i sessantenni si rendono ridicoli. E io che credevo che il Carlèn fosse un giornale da umarells...

4 commenti:

Anonimo ha detto...

la masini in pubblico viene doppiata da rusticali lo sanno tutti

ventidita ha detto...

No la Masini dal vivo viene doppiata da Lina Volonghi...

Anonimo ha detto...

eche(si)ccazzo ma è morta da vent'anni la volonghi....

...questo spiega il tono basso da oltretomba...

federicobalestra ha detto...

Nadia ha fatto benissimo. Sti politici devono smettere di dire che internet è "un'opportunità" ed usarlo, anche se c'è da dire che Balzani si è dato da fare.