martedì 18 novembre 2008

Bella Belpietro!



Deludentissimo incontro con Belpietro ieri sera al prestigioso Circolo della Stampa di Forlì (ospite dei frati francescani). Intanto Bel-Pietro (come dice un'altrettanto delusa collega) non è alto come appare in tv. E' più o meno al mio livello (centimetrico), insomma un simil Berlusconi tacco compreso (e io avevo una suola sportiva!). Insomma un hobbit. Anche del giornalismo. Non è neppure antipatico come gioca ad apparire. Scorta a parte (ma serve solo a difenderlo da
Piero Ricca?). Blandisce il pubblico in larga parte forzista che gli fa domande (se possibile) più berlusconiane di lui, simpatizza coi giornalisti locali che ovviamente non hanno né il coraggio né lo stomaco (io per primo) di fargli domande scomode (perché rovinare la festa al Circolo della Stampa e al pubblico delle grandi occasioni?). Parla, è vero, con estrema chiarezza e anche estremo buon senso conservatore doc _ una perla: tra gli immigrati c'è tanta gente onesta, ma l'80% delle rapine violente in casa sono commesse da immigrati (sì, come il signor Olindo...) _ , non capisce una mia modestissima domanda sul 'regime berlusconiano' (nel senso che quindici anni fa era tutto liberismo e rivoluzione liberale, ora vai con l'intervento statale, i dazi, Tremonti e Calderoli. Figurati se paragono il cavaliere a Mussolini, non ce lo vedo proprio a portarci in guerra, me lo immagino più come il Reuccio in fuga a Pescara), fa il solito santino della Thatcher per esaltare il decisionismo ingleso contro la palude parlamentare italiana (dimenticando bellamente che la Lady di ferro fu disarcionata da una congiura di partito e sostituita in corsa dall'incolore Mayor con un voto parlamentare, come Berlusconi ai tempi del Bossi costola della sinistra...). Poi finisce in gloria prendendosela con Travaglio. Che ormai ha rotto abbondantemente i maroni con le sue fotocopie di atti giudiziari, però così finisce che mi ritorna simpatico.
Oh, pare che il prossimo sia Feltri. Un altro simpaticone. Preferivo Ruggero Orlando.

1 commento:

ventidita ha detto...

O Tito Stagno... o Sergio Telmon...